leggi tutte le news
Vai all’elenco completo delle iniziative per le famiglie e individuali
NEWS
 

You are Leo

Ad Artem, nell'occasione delle celebrazioni dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci, è lieta di presentare il primo street tour tra reale e virtuale nel cuore di Milano. Una passeggiata di circa un miglio lombardo (1,8 km) nel centro di Milano, e al contempo un viaggio nel tempo, in cui il visitatore percorre i passi di Leonardo da Vinci dalla sua bottega in Corte Vecchia (piazza Duomo) sino al complesso di Santa Maria delle Grazie, rivivendo la Milano del 1494. Un’emozionante esperienza multilivello, in cui l’osservazione reale di spazi ed edifici della città attuale si alterna a momenti di osservazione virtuale, permettendo di vedere, in loco, l’aspetto di luoghi come la fabbrica del Duomo, la Porta Vercellina, o il cantiere bramantesco del tiburio delle Grazie, immersi nei suoni e tra le voci della Milano dell’epoca.   SCOPRI IL SITO

Castello Sforzesco

Strada coperta della Ghirlanda con attore!

Leonardo e i sistemi difensivi Gallerie sotterranee, postazioni di tiro, progetti civili e militari; questo e molto altro verrà spiegato ai visitatori direttamente da Leonardo da Vinci il quale, appena ritornato a Milano, trova il castello molto cambiato rispetto a quello che aveva lasciato nel lontano 1499. Un percorso suggestivo e vagamente surreale per conoscere la storia da chi l'ha veramente vissuta.  In collaborazione con Industria Scenica.   Attenzione: non possono partecipare i bambini sotto i 10 anni L'attività è sconsigliata a chi soffre di claustrofobia o ha problemi motori.    N.B.: Per comunicazioni urgenti riguardanti le visite al castello sforzesco nelle giornate di sabato e domenica, è possibile contattare il numero 392/94.80.579 attivo dalle 9 alle 13  

Palazzo Reale
Esclusiva

Van Cleef & Arpels. il Tempo, la Natura, l’Amore

Palazzo Reale ospita per la prima volta in Italia gli straordinari gioielli, orologi e oggetti preziosi realizzati da Van Cleef & Arpels dalla sua fondazione a Parigi nel 1906 ad oggi.  La mostra celebra la capacità unica dei gioielli di unire eternità ed effimero, l’amore e la manifattura, la bellezza e l’arte. La mostra è articolata in tre sezioni - Tempo, Natura, Amore  - ed è stata concepita prendendo spunto dalle Lezioni Americane di Italo Calvino.

Castello Sforzesco

Isabella e la vita di corte | MERLATE CON ATTRICE

Un suggestivo percorso  sulle merlate del Castello Sforzesco tra storia, architettura e leggenda. Tra corridoi, terrazze e scalini incontreremo un personaggio che vi si aggira: è la Duchessa di Milano Isabella d’Aragona che ci racconterà  la sua storia e la vita alla Corte di Ludovico il Moro tra feste, banchetti, segreti ed intrighi di potere. Una nuova visita di Ad Artem, in collaborazione con Industria Scenica, che unisce il teatro al racconto di questo luogo, per un’esperienza ancora più magica. Attenzione: non possono partecipare i bambini sotto i 10 anni.  L'attività è sconsigliata a chi abbia problemi motori.   N.B.: Per comunicazioni urgenti riguardanti le visite al castello sforzesco nelle giornate di sabato e domenica, è possibile contattare il numero 392/94.80.579 attivo dalle 9 alle 13  

Castello Sforzesco

Strada coperta della Ghirlanda

La "Strada coperta della Ghirlanda" è un camminamento sotterraneo che si snoda sotto il livello del Parco Sempione circondando il Castello. Essa conserva il tracciato delle mura della Ghirlanda, la prima linea di difesa del quadrato sforzesco. La visita costituisce un'occasione unica e imperdibile per conoscere i sistemi difensivi in uso nel Quattrocento e per osservare cunicoli, passaggi e torri ora divenuti quasi completamente sotterranei. In programma il sabato pomeriggio a settimane alterne.   Attenzione: non possono partecipare i bambini sotto i 10 anni.  L'attività è sconsigliata per chi soffre di claustrofobia o ha problemi motori.    N.B.: Per comunicazioni urgenti riguardanti le visite al castello sforzesco nelle giornate di sabato e domenica, è possibile contattare il numero 392/94.80.579 attivo dalle 9 alle 13

Castello Sforzesco

Leonardo al Castello - La Sala delle Asse

Un viaggio nel tempo alla corte sforzesca, per visitare il Castello e le sue collezioni seguendo le tracce di Leonardo da Vinci. Si potrà ammirare la scenografica installazione multimediale “Sotto l’ombra del Moro. La Sala delle Asse” e la mostra di disegni originali dedicata a Leonardo tra natura e scienza e infine ci si immergerà nella Milano rinascimentale grazie al “Museo virtuale della Milano di Leonardo”, allestito nella Sala della Armi, dove i visitatori verranno condotti alla scoperta della città di Milano così come doveva apparire agli occhi del Maestro durante i suoi soggiorni milanesi.   N.B.: Per comunicazioni urgenti riguardanti le visite al castello sforzesco nelle giornate di sabato e domenica, è possibile contattare il numero 392/94.80.579 attivo dalle 9 alle 13

Buono regalo

Buono regalo visita

COSA POSSO REGALARE Un carnet di visite guidate a scelta tra quelle a calendario sul nostro sito, presso il Castello Sforzesco (musei e percorsi segreti), presso il Museo del Novecento, le mostre temporanee o i percorsi in città.   VALIDITÀ Tutti i buoni regalo sono validi per un anno dalla data di emissione.    COME FUNZIONA Puoi acquistare online il buono dell'importo che vuoi: da € 20,00  € 30,00  € 50,00  € 100,00. Non dovrai selezionare il tipo di visita, la data e l'orario: sarà il destinatario del regalo a scegliere la visita che preferisce. Una volta effettuato l'acquisto, potrai personalizzare il voucher, che poi riceverai in allegato via mail. A questo punto potrai consegnare il buono regalo a chi vorrai, con la certezza che sarà una bella sorpresa! Il destinatario del buono sceglie la visita guidata che gli piace di più, si registra sul nostro sito e carica il codice del buono. Se il costo della visita guidata è minore del valore del voucher la differenza rimarrà a disposizione del beneficiario per la prenotazione successiva.

Cenacolo Vinciano
 

Cenacolo Vinciano

Venite con Ad Artem a visitare il Cenacolo Vinciano, senza lunghe attese e senza prenotazioni complicate, accompagnati da uno storico dell'arte che illustrerà in esterni l'annessa chiesa di S. Maria delle Grazie e casa degli Atellani. 

X Chiudi