AdArtem

Itinerario a piedi

Novara

La Novara dell'Ottocento

Un percorso in città alla scoperta di Novara e dei suoi più bei monumenti di epoca ottocentesca

Novara

1 ora e mezza

Proposta per Scuola secondaria di primo grado, Scuola secondaria di secondo grado

Ad Artem per la prima volta a Novara

Da Piazza Martiri, con il Teatro Coccia e il Palazzo del Mercato, alle eleganti vie porticate del centro storico, fino a 100 metri di altezza, in cima alla Cupola di San Gaudenzio: Novara, città sospesa nel tempo e nello spazio a metà tra Piemonte e Lombardia, si svela nelle visite guidate di Ad Artem.

 

Cosa puoi vedere?

Ti portiamo alla scoperta della Novara di oggi e della Novara dell’Ottocento di Alessandro Antonelli, fino alla guglia del suo più celebre capolavoro e simbolo della città.

Maggiori informazioni e costi
Descrizione

LA NOVARA DELL'OTTOCENTO

L’Ottocento è stato per Novara un secolo di grande sviluppo e crescita, che ha lasciato sensibili ed evidenti tracce nel tessuto urbano e monumentale della città. Fu Alessandro Antonelli a influenzarne in maniera determinante il profilo e l’identità. La visita guidata porta alla scoperta delle principali architetture ottocentesche del centro storico: il Teatro Coccia e il Palazzo del Mercato, entrambi affacciati su Piazza Martiri; la Barriera Albertina e il Palazzo del Corpo di Guardia. Spazio anche alle architetture antonelliane: la Cattedrale di Santa Maria, Casa Bossi e naturalmente la Cupola di San Gaudenzio, simbolo della città e capolavoro d’architettura e ingegneria.

Attenzione!
  • Gruppi di minimo 10 - massimo 30 partecipanti

Costi
  • Visita guidata scuola 90minuti: 90€

Attenzione

  • Castello Sforzesco
  • Cenacolo Vinciano
  • Museo del Novecento
  • Palazzo Reale
  • Pinacoteca Ambrosiana
  • Vedi tutte