Basilica di Sant'Ambrogio

  • Condividi su:
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Plus
  • Mail

Fondata da Ambrogio per ospitare le reliquie di alcuni martiri da lui ritrovate, la basilica ne assunse il nome quando nel 397 il vescovo venne sepolto sotto l’altare maggiore. In onore di Sant’Ambrogio, la basilica paleocristiana, poi ricostruita nelle più moderne forme romaniche, si arricchì di tesori d’arte quali l’altare d’oro, il bestiario medioevale che campeggia sui capitelli romanici, i mosaici dell’abside e del sacello di San Vittore.

Le iniziative per Scuole : Basilica di Sant'Ambrogio

X Chiudi