Paul Klee. Alle origini dell'arte

  • Condividi su:
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Plus
  • Mail

La mostra pone in una prospettiva inedita l'opera del poliedrico pittore, musicista e teorico, contestualizzandola all'interno del fermento primitivista e della generale fascinazione per le arti etnografiche delle avanguardie europee del XX secolo. 

Accanto a una selezione di opere di Klee (oli, tempere, acquerelli e disegni) sono posti manufatti etnografici della collezione del MUDEC e riferimenti visivi dell'artista, grandemente ispirato dall'antico e dall'arte classica del Mediterraneo. A completare il tutto sono presenti in mostra riviste e documenti dal periodo, a testimonianza del sentimento di un'epoca e della formazione di una delle personalità più influenti del Novecento.

iniziativa per Gruppi e agenzie

Klee – Il mondo primitivo reinterpretato | Visita guidata

La prospettiva inedita della mostra dedicata a Paul Klee permette di riscoprire, attraverso una selezione di dipinti a olio, tempere, acquarelli e disegni, la sua capacità d’interiorizzare l’essenza delle arti primitive. Il visitatore, sapientemente accompagnato durante la visita guidata, potrà riscoprire la figura di un artista colto e poliedrico che ha saputo rompere gli schemi di quell’arte monumentale appresa negli anni di formazione a Monaco reinventando nel colore caldo delle sue opere un dialogo nuovo con la cultura etnografica.

Costi
  • Visita guidata > € 110,00 per gruppo (dai 15 ai 25 pax)
  • Biglietto inclusa prevendita > € 13,00 a persona
  • Microfonaggio obbligatorio > € 30,00 per gruppo
Informazioni aggiuntive
  • Durata: 75'
Richiedi informazioni
X Chiudi