Speciale Museo Poldi Pezzoli

  • Condividi su:
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Plus
  • Mail

L'offerta didattica di Ad Artem si arricchisce di una nuova e prestigiosa collaborazione con il Museo Poldi Pezzoli: un catalogo di percorsi tematici rivolto a tutte le classi, dalla scuola dell'infanzia alle superiori, condotte da operatori esperti e formati. Le visite si propongono di avvicinare i bambini e i ragazzi alla storia e al patrimonio del museo, veicolandone i contenuti attraverso un filo tematico che possa incuriosire, stimolare, far apprendere e lasciare una traccia. Per ogni visita vengono forniti agli studenti materiali e schede, creati per essere di supporto all’attività didattica.

 

www.museopoldipezzoli.it

 

Collezione permanente Poldi Pezzoli

Uno scrigno prezioso nel cuore di Milano, creato dalla passione collezionistica del nobile Gian Giacomo Poldi Pezzoli (1822-1879): questo è il Poldi Pezzoli, la casa-museo incanta non solo per il fascino degli ambienti, che evocano le epoche del passato (dal Medioevo al Settecento fino all’Armeria, reinterpretata dall’artista contemporaneo Arnaldo Pomodoro), ma anche per la varietà e ricchezza delle raccolte. 

Il gioiello italiano del XX secolo

Dal 24 novembre 2016 al 20 marzo 2017, il Museo Poldi Pezzoli presenta la storia della gioielleria italiana del XX secolo e dei suoi protagonisti, attraverso l’esposizione di oltre 150 pezzi riuniti nella mostra dal titolo Il gioiello italiano del XX secolo, un omaggio all’eccellenza del “saper fare” italiano. Sfilano così sotto i nostri occhi diverse tipologie di oggetti pre-ziosi - tiare e diademi, collane ombelicali,   anelli,   bracciali,   spille e orecchini  - realizzati   dai   grandi   nomi   dell’oreficeria italiana e provenienti da collezioni pubbliche e private. Il progetto espositivo suddivide i pezzi in sezioni cronologiche, in grado di ripercorrere il progressivo affer-marsi del “made in Italy”, che si impone nella seconda metà del secolo come punto di riferimento nella produzione orafa a livello internazionale. 

Un’affascinante sezione tematica è dedicata inoltre a gioielli realizzati appositamente per i prestigiosi spettacoli del Teatro Alla Scala di Milano e indossati dalle artiste e dalle rappresentanti dell’alta società: una vera e propria sfilata del lusso. I gioielli raccontano molto della cultura storica a cui appartengono e sono stati studiati per mettere in luce i nessi con personaggi, contesti storico economici e tendenze artistiche coeve.

L’esposizione rappresenta quindi un’occasione unica per la conoscenza dell’arte del gioiello italiano e si collega direttamente alla preziosa collezione di gioielli antichi del Museo Poldi Pezzoli, in grado di raccontare molteplici aspetti della storia dell’arte, delle arti decorative e del collezionismo, aspetti di studio profondamente connessi alla casa museo milanese.

X Chiudi